MATELICA – Aveva subito un’aggressione nel proprio pollaio da parte di quattro cani da pastore che erano scappati da un gregge vicino. Gli animali avevano ucciso alcune galline e oche. Il proprietario del pollaio per allontanare i cani ha sparato un colpo di pistola in aria per spaventarli.

I carabinieri però hanno denunciato l’uomo, un 36enne originario del Belgio, per detenzione e porto abusivo di arma ed esplosioni pericolose. Non aveva segnalato alle autorità competenti il possedimento dell’arma e delle munizioni. E’ successo nelle campagne di Matelica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 790 volte, 1 oggi)