ASCOLI PICENO – La Polizia di Stato ha denunciato alla Procura di Ascoli Piceno S.S., 47enne ascolano, per il reato di lesioni aggravate.

I fatti si riferiscono alla notte del 6 giugno, quando alle 4.15, all’interno del “Little Bar” del quartiere di Monticelli, si era scatenato un diverbio tra due avventori. Dopo un iniziale acceso alterco verbale i due erano quindi giunti alle mani.

Non pago di quanto già fatto, S.S., presumibilmente in preda agli effetti dell’alcol, brandiva un coltello a serramanico e colpiva con diversi fendenti il contendente causandogli delle ferite al volto ed al torace. Lo stesso, in un attimo di lucidità, resosi conto di quanto fatto e dell’imminente arrivo della macchina della Polizia di Stato chiamata da altri clienti, si dava ad una precipitosa fuga tra i palazzi adiacenti nella convinzione di riuscire a non farsi identificare.

L’immediato intervento del personale della Polizia di Stato consentiva di prestare i primi soccorsi al malcapitato e limitare i danni dovuti all’accoltellamento. Venivano nell’immediatezza  avviati i primi accertamenti  volti all’identificazione  dell’aggressore.

Le indagini, condotte dal personale della Squadra Mobile, attraverso un minuzioso lavoro di raccolta delle prove, anche con l’ausilio del personale della Polizia Scientifica, hanno consentito di acclarare la dinamica dei fatti e di identificare l’aggressore.

Sono ancora al vaglio degli investigatori i reali motivi dell’aggressione che avrebbero dei contorni poco chiari rispetto a quanto dichiarato dai protagonisti. Anche per questo fatto al titolare del “Little Bar” era stata applicata dal Questore la sospensione della licenza dell’esercizio.

Contestualmente alle indagini di Polizia Giudiziaria, al fine di venire incontro alle esigenze di sicurezza della popolazione del quartiere Monticelli, sono stati intensificati in funzione preventiva i controlli su quell’area urbana sia da parte della Volante della Questura che della Polizia Stradale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 422 volte, 1 oggi)