ASCOLI PICENO – la 58esima edizione del Festival dei 2Mondi di Spoleto apre i battenti con l’inaugurazione della mostra “I gessi di Botero” avvenuta il 27 giugno presso la Cappella palatina di San Ponziano, Palazzo Comunale, di Spoleto (PG) alla presenza, non solo delle autorità locali, ma soprattutto del Maestro Fernando Botero accompagnato dalla moglie, la scultrice Sophia Vari e dall’ambasciatore della Colombia a Roma Juan Sebastian Betancourt.

Mai avrei immaginato che un giorno avrei incontrato un grande artista studiato sui testi d’arte. E’ successo, l’artista che ha suscitato amore e odio in numerose critiche, con un affabile sorriso mi ha dato il permesso di fotografarlo.
Le sue opere ritraggono personaggi dalle forme opulenti, sproporzionati, statici, in un contesto di colori razionalmente definiti. All’apparenza buffi, goffi, sono una visione del mondo attraverso gli occhi di un bambino al quale, la dimensione di ogni oggetto, appare notevolmente più grande.

In questa mostra Botero propone 48 opere realizzate in gesso e provenienti dal suo deposito di Pietrasanta: figure maschili e femminili, cavalieri, tori, cavalli, dalle fattezze prosperose. Sono lavori che rappresentano il primo passaggio nella realizzazione della scultura definitiva in marmo o bronzo e alcune di esse sono divenute pezzi unici al mondo a seguito della distruzione o perdita delle stesse in marmo o bronzo.
Porta la sua firma anche la scultura in bronzo posta nel piazzale antistante il Palazzo Comunale e il manifesto di questa edizione del Festival dei 2Mondi.

L’evento espositivo è stato curato da Arteinternazionale con l’ausilio del curatore Zeno Zoccheddu e promossa dal Comune di Spoleto, il sindaco Fabrizio Cardarelli, per il 58 Festival dei 2Mondi con la direzione artistica di Giorgio Ferrara, il patrocinio della Regione Umbria, Provincia di PerugiaFondazione Festival Dei Due Mondi Spoleto, Università per Stranieri di Perugia, Ambasciata della Colombia in Italia.

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni, in orario continuato, dalle 10 alle 19,00 fino al 20 settembre 2015. Durante il periodo del Festival l’orario si prolunga fino alle 23,00.

Info Mostra Comune di Spoleto
I.A.T. (Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica) t. + 39 0743 218620 – 21
dal lunedì al sabato, 9,00 – 13,30 e 15,00 – 19,00 – domenica e festivi, 10,00 – 13,00 e 15,00 – 17,30
Info Mostra: t. + 39 342 75 06 074 – arteinternazionale@yahoo.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 228 volte, 1 oggi)