ASCOLI PICENO – “StartAP21 – Fare impresa nel Piceno” è il nome del progetto nato per dare una risposta di fiducia a quanti abbiano l’intraprendenza di mettersi in gioco con un’idea di impresa innovativa. Finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, dalla regione Marche e dalla Provincia di Ascoli Piceno, StartAp 21 è giunto alla fase conclusiva e mercoledì 1 luglio alle ore 10.30 si terrà la consegna dei diplomi ai 16 partecipanti al progetto presso la Sala Consiliare della Provincia di Ascoli Piceno.

“StartAP21 – Fare impresa nel Piceno” si occupa di promuove nuove iniziative imprenditoriali garantendo ai neo imprenditori una formazione gestionale e seguendoli nelle prime fasi di sviluppo dell’attività.
Il corso, che ha previsto 7.000,00 euro di contributo ad ogni avvio di nuova impresa, si è articolato in 800 ore di formazione, un mese e mezzo di stage in azienda, tre mesi di incubazione e120 ore di consulenza gratuita per ogni progetto d’impresa.

I beneficiari del progetto sono stati seguiti da ISTAO, Istituto di formazione professionale di Ancona, tre Università marchigiane, quattro associazioni di categoria, quattro società di consulenza, OSD srl – società finanziaria Ottavio Sgariglia Dal Monte, Banca dell’Adriatico e Hub21.

La consegna dei diplomi sarà preceduta da una discussione sul tema “Sviluppo sostenibile per il Piceno” coordinata dal giornalista Vittorio Bellagamba cui seguirà la presentazione degli otto progetti di avvio d’impresa realizzati dagli allievi.

A presiedere l’incontro il presidente della Provincia Paolo D’Erasmo cui faranno seguito gli interventi di: il direttore generale di ISTAO, Giuliano Calza; il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli; il consigliere della Provincia di Ascoli Piceno, Sergio Corradetti; il Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Sauro Longhi; il delegato “ricerca e innovazione” di Unicam, Roberto Ballini; il delegato di Unimc, Francesco Adornato; il presidente di OSD srl finanziaria Ottavio Sgariglia Dalmonte, Donatella Calvelli; il direttore Filiale Imprese Ascoli Piceno di Banca dell’Adriatico, Andrea Pretini; il delegato “scuola e formazione” di Confindustria Ascoli Piceno, Abramo; il presidente di Confartigianato Ascoli Piceno e Fermo, Natascia Troli; il presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, Gino Sabatini.

Gli allievi: Flavia Amato, Massimiliano Violin con il progetto Malìa; Serena Bianchini con il progetto Renova; Pietro Buttafoco e Andrea Eleuteri con il progetto HireTisan – I migliori artigiani a portata di mano; Luca Ciccioli, Maria Teresa Palestini e Simona Del Gran Mastro con il progetto Freeder; Filippo Di Capua e Ombretta Chiarelli con il progetto Stasera?; Andrea Lattanzi, Eduart Hasanaj con il progetto Rural Experience; Claudio Palatroni, Marco Ciccola e Annalisa Ricci con il progetto FabLab; Manuel Salvadori con il progetto Vivereinforma

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 258 volte, 1 oggi)