ASCOLI CALCIO – Il Monticelli Calcio crede sempre di più nel ripescaggio in serie D.

A conferma di ciò, questo pomeriggio a palazzo Arengo, il sindaco di Ascoli Guido Castelli, alla presenza dell’assessore Massimiliano Brugni ha consegnato ai dirigenti della squadra Paoletti e Castelli il nulla osta all’utilizzo dello Stadio Del Duca nel caso di ripescaggio della squadra ascolana in serie D.

“ Spero davvero che, dopo l’esperienza negativa della sfortunata finalissima di Monterotondo, Mister Stallone possa raggiungere l’ambizioso traguardo della Serie D. Mi sento in dovere di ringraziare l’Ascoli Picchio che, sollecitata in tal senso, si è resa disponibile ad accogliere l’istanza dell’ASD Monticelli. Il Monticelli ovviamente dovrà, in caso di partecipazione alla categoria superiore, condividere pro quota gli oneri di gestione del Del Duca. I lavori di riqualificazione dello stadio, che stiamo progettando nel pieno rispetto del cronoprogramma già precedentemente comunicato, assumono una rilevanza ancora più significativa sotto il profilo sociale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)