ASCOLI PICENO – Ritornano dopo oltre 20 anni i campi da tennis del centro sportivo “Giulio Franchi” di Colle San Marco, spazio immerso nel verde e apprezzato punto di aggregazione e convivialità per intere generazioni di ascolani.

Grazie all’intervento della Provincia, proprietaria dell’area, sono stati riattivati alcuni impianti e riqualificate strutture e servizi. Stamane, il Presidente della Provincia Paolo D’Erasmo ha tagliato il tradizionale nastro tricolore dando simbolicamente il via alla fruizione del complesso con una partita dimostrativa di piccoli tennisti, tra cui le due figlie Chiara e Giulia, a testimonianza del passaggio ideale di appassionati di ogni età.

“Questa iniziativa portata avanti con piccole risorse, costituisce un punto di partenza e un segnale di attenzione per una zona di grandi potenzialità turistiche e sociali per la città di Ascoli e il comprensorio – ha evidenziato il Presidente D’Erasmo – mi auguro che questi splendidi luoghi tornino ad essere sempre più frequentati e animati con attività aperte alla comunità locale”.

A gestire la struttura, a seguito di procedure di evidenza pubblica per i prossimi 5 mesi, sarà la Polisportiva “Dartit”, guidata da Angelo Damiani allenatore di pallavolo con la passione per il tennis e dal maestro Bepi Zambon, che con enorme entusiasmo e grandissimo impegno ha seguito tutte le fasi di recupero e sistemazione dei campi già fruibili, tra cui spiccano due in terra rossa e cinque in mateco. A disposizione degli utenti anche servizi igienici, spogliatoi e un punto informativo e prenotazione.

Durante l’inaugurazione è stato illustrato ai numerosi presenti il ricco programma di eventi, non solo tennistici, ma anche aggregativi e di animazione che saranno ospitati nel centro sportivo “Franchi” nella stagione estiva. Si segnala sabato 11 luglio il torneo “San Marco Open” (solo contro tutti), a cui seguirà il primo agosto la partita dimostrativa con il grande Massimiliano Narducci, già azzurro di Coppa Davis. Il 7 agosto, omaggio alla bellezza femminile con “Miss San Marco Estate”, il giorno successivo l’8 sarà tutto dedicato al volley con un lungo torneo. A ferragosto sono previste le “San Marco Niadi”, mini olimpiadi per i più piccoli quindi venerdì 21 agosto ci sarà il ballo delle debuttanti, mentre il 22 si svolgerà un divertente torneo di calcetto. Nel primo fine settimana di settembre (il 5 e il 6) il grande evento tennis – volley e calcio “San Marco contro tutti”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 435 volte, 1 oggi)