ASCOLI PICENO –  Inaugurato questa mattina il nuovo Polo Universitario, edificato dove una volta sorgeva l’ospedale Mazzoni. Oggi, infatti, è avvenuta la consegna ufficiale da parte del Comune di Ascoli Piceno all’università di Camerino del nuovo Polo Universitario “Sant’Angelo Magno”, situato sul colle dell’Annunziata. Dopo anni di ritardi, finalmente la nuova “cittadella universitaria” prende vita.

Erano presenti il Governatore della Regione Marche, Luca Ceriscioli, il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, il Rettore di Unicam Flavio Corradini, il Prefetto Graziella Patrizi, il Presidente della Camera di Commercio Gino Sabatini, il Consigliere regionale Piero Celani,  il Vescovo di Ascoli, Giovanni D’Ercole  (che ha benedetto la struttura), tutta la Giunta ascolana e moltissimi consiglieri comunali

“Oggi è una giornata non bella, straordinariamente bella”, dice il Rettore Corradini, ” Ascoli vanta delle facoltà di altissimo livello creativo. Una struttura del genere sarà fondamentale anche per la Regione Marche. Siamo profondamente soddisfatti perché qui ad ottobre, partirà l’anno accademico, che si preannuncia ricco di belle soddisfazioni. Già da ottobre partiranno le lezioni”.

“Gli studenti da oggi avranno un motivo in più per iscriversi alla facoltà di Ascoli – afferma il primo cittadino Guido Castelli – la nostra città dall’anno accademico 2015/16 avrà a disposizione una struttura davvero ad hoc e adeguata per tutte le esigenze. Ed è ancora più prestigioso il fatto che la sede sorga qui, dove è nata di fatto la civiltà ascolana, in via Capitolina”

“E’ questo l’esempio lampante che quando le istituzioni collaborano, si possono ottenere dei risultati eccezionali. Sicuramente la Regione contribuirà a migliorare il sistema educativo, che parte dall’asilo nido fino ad arrivare alle università. Un investimento che deve essere curato in ogni aspetto come quello che integra anche il diritto allo studio per fare in modo che i più meritevoli vengano promossi”, aggiunge il Governatore della Regione Marche Luca Ceriscioli.

E’ poi seguito un tour all’interno della struttura, con un passaggio sulla bellissima terrazza che offre una bellissima visuale della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 731 volte, 1 oggi)