ASCOLI PICENO –  Nelle sale del Circolo Cittadino si è tenuta la inaugurazione dell’anno rotariano 2015- 2016. Alla presenza di numerosi Soci e Ospiti il presidente Raffaele Trivisonne ha illustrato le attività che il Rotary ha programmato di realizzare a favore della comunità ascolana.

“ Il Rotary è una rete mondiale di oltre un milione di volontari che quest’anno guidati dal motto Siate dono nel mondo , specie in questo particolare momento di difficoltà socio-economiche , mette a disposizione della comunità con generosità i talenti ricevuti : conoscenze, professionalità , dedizione, impegno e fiducia, per la realizzazione di progetti sia locali che internazionali a favore di fasce di persone più deboli e bisognose “ ha sottolineato Trivisonne nella relazione di apertura.

Sono stati illustrati i progetti già in atto da vari anni : l’8° Corso di Istruzione per gli Assistenti domiciliari delle persone anziane , presso la Scuola Media “Luciani”; l’11^ edizione del Campus Estivo di Porto Potenza Picena con 7 giorni di vacanza gratuita per un gruppo di disabili con accompagnatore insieme ad oltre 120 ospiti degli altri 28 club rotariani marchigiani ; il Corso di Informatica per ipo e non-vedenti in collaborazione con l’Unione Ciechi ; il progetto “Pro in Pro” fatto di incontri con i giovani delle Scuole Superiori per favorire l’orientamento nel mondo del lavoro e delle professioni da parte di qualificati professionisti rotariani . Ci sarà anche una nuova edizione della “Coast to Coast” : raduno di rotariani con auto d’epoca per la raccolta di fondi per finalità sociali . Con i nuovi progetti il Rotary sarà vicino ai giovani ascolani incentivando la loro creatività e offrendo un riconoscimento premiante a studenti meritevoli dell’Istituto Agrario , dell’Istituto Alberghiero e del Liceo Artistico che si distingueranno nella valorizzazione degli aspetti tipici del territorio piceno .

E’ prevista la realizzazione finale di una guida turistica frutto della collaborazione di studenti di più Istituti. Il Rotary inoltre darà il suo contributo a favore di disoccupati e inoccupati attivando percorsi di formazione teorico- pratica per attività artigianali di riqualificazione e recupero di terreni incolti e abbandonati . Il particolare tema della tutela e qualificazione dell’ambiente, mutuato dal tema dell’Expo, sarà condiviso dal Rotary con il Comune di Ascoli contribuendo a realizzare un piccolo orto di quartiere a Monticelli sia con finalità didattiche per i ragazzi che con finalità riabilitativa per gli anziani.“

Alla realizzazione dei progetti daranno il loro contributo il Club “Rotaract” , associazione di giovani dai 18 ai 30 anni emanazione del Rotary , presieduto da Luca Ricci Pacifici e il Club “ Inner Wheel” associazione femminile della famiglia rotariana presieduta da Anna Maria Tombesi , entrambi presenti alla serata. Presenti alla serata autorità rotariane : il Past Governatore Ferruccio Squarcia , il Governatore Designato Valerio Borzacchini , l’Assistente del Governatore Benedetto Ricci e i Presidenti dei Rotary Club di San Benedetto Nord: Anna Rosa Romano, di San Benedetto : Mario Laureati; di Teramo : Leonardo Della Salda.

Infine il Presidente Trivisonne , ha presentato con orgoglio la sua squadra di collaboratori che insieme a tutti i soci rotariani realizzeranno le attività programmate : il Segretario , Alberto Forlini ; il Tesoriere, Cristiano Nicolucci ; i Consiglieri : Agostino De Rubertis, Simona Flammini, Angelo Galeati e Domenico Giorgi; il Prefetto , Paolo Mastrominico ; il Past President , Franco Stipa e il Presidente incoming , Leonardo Carbone

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)