ASCOLI PICENO – Da Roma arriva finalmente una buona notizia per l’economia picena e per un suo autorevole esponente.

Nell’elezione del 15 luglio, infatti, Gino Sabatini è stato scelto come componente dell’Organo di governo di Unioncamere, l’istituzione che rappresenta le Camere di Commercio italiane.

Sabatini dovrà ora lavorare a fianco del neo eletto Presidente nazionale, Ivan Lo Bello, per adeguare il sistema camerale alle urgenti e pressanti esigenze di sostegno e di rilancio delle economie locali.

L’elezione di Sabatini è avvenuta con larghissimo consenso, su proposta di Cna nazionale, Associazione rappresentativa degli artigiani e delle piccole e medie imprese.

“Questo nuovo incarico – ha dichiarato il Presidente Sabatini – è un onore e una responsabilità. Avrò ora la possibilità di difendere e di rappresentare meglio gli interessi del Piceno e delle Marche a livello nazionale. Ringrazio per il convinto sostegno i colleghi presidenti camerali che fanno riferimento alla Cna, i colleghi presidenti  della mia Regione, Cataldi, Bianchi, Di Battista e il collega presidente camerale di Teramo Di Sante. Continuerò, dialogando direttamente con il Governo e con le Autorità nazionali, la mia buona battaglia a favore di tutte le imprese, con un occhio speciale a quelle piccole e medie”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)