TORRE SAN PATRIZIO – Trambusto nella tarda serata del 18 luglio. A Torre San Patrizio, nel Fermano, un 40enne si è scagliato per futili motivi contro alcuni carabinieri che stavano effettuando dei giri di controllo nel territorio.

I militari si sono visti aggredire verbalmente e fisicamente dal 40enne e non hanno potuto altro che arrestarlo per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo aveva con sé un coltello da cucina (sequestrato dai carabinieri).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.271 volte, 1 oggi)