ASCOLI PICENO –  I bianconeri continuano i test in vista del prossimo campionato ieri nella sfida allo stadio “Comunale” di Porto San Giorgio con una rappresentativa locale, si è conclusa con la vittoria dell’Ascoli per due reti a uno con  doppietta di Tripoli, circa 800 gli spettatori. La squadra riprenderà gli allenamenti lunedì mentre il prossimo test ci sarà mercoledì prossimo con il Gubbio allo stadio “Barbetti”, alle 18:30.

Sul fronte mercato la società si muove per rinforzarsi per la serie cadetta, in arrivo ci dovrebbe essere Alberto Almici, terzino destro dell’Atalanta classe ’93, l’operazione prevede il prestito con diritto di riscatto dall’Atalanta che, dopo aver rinnovato il contratto al giocatore fino al 2018, avrà un’opzione di controriscatto. Mentre sul fronte Rossi, terzino del Pescara 28 enne, si aspetta gli abruzzesi devono prima trovare un sostituto.

Altri giocatori  nel mirino dell’Ascoli sono l’esterno offensivo del Latina Maikol Negro, che però potrebbe finire a Catania e il grande nome è Andrea Cossu, il fantasista del Cagliari è conteso anche dal  Bari, che come prima scelta però avrebbe però Rosina esterno del Catania,con il Bari però l’Ascoli si contende anche l’attaccante Cacia che ieri non era nemmeno in panchina nel Bologna che ha già iniziato il campionato di serie A. Interessamento anche per l’attaccante 24enne Diego Falcinelli del Sassuolo.

Mentre l’ex bianconero Cosimo Chiricò, esterno classe ’91 sosterrà un periodo di prova col Lugano, squadra allenata da Zdenek Zeman, in Svizzera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 797 volte, 1 oggi)