CASTEL DI LAMA – Con sette voti favorevoli e sei contrari è stato approvato il bilancio di previsione 2015 presso il Comune di Castel di Lama. Quattro sono stati gli emendamenti presentati da due consiglieri di opposizione (Alessandro Corradetti e Mauro Bochicchio) bocciati dalla maggioranza del sindaco Francesco Ruggieri. Giallo sui debiti fuori bilancio, dove una parte della minoranza annuncia l’imminente ricorso alla Corte dei Conti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)