ASCOLI – La sessione di calciomercato per Ascoli ed Entella è stata prorogata fino al 20 settembre.

L’allungamento è ovviamente legato alla sentenza del calcioscommesse che ha ufficialmente ripescato le due società rispettivamente al posto di Teramo e Catania.

Lo slittamento riguarderà solo le due società e non l’intera serie cadetta, come ipotizzato in un primo momento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)