ASCOLI PICENO – Ieri pomeriggio al Del Duca i bianconeri hanno svolto  un test in famiglia  a porte aperte, hanno esordito anche i nuovi acquisti si è visto Antonini nel finale di gara ma anche Milanovic e Caturano che ha sfoderato un’ottima prestazione. Bene Tripoli e Altobelli.

Sul fronte mercato rimangono aperte le piste per arrivare al 36enne centrocampista Daniele Conti ed il 35enne Andrea Cossu ex Cagliari, i due sarebbero uomini di esperienza utili allo scacchiere tattico di Petrone. Voci di mercato davano anche l’interessamento per il centrocampista Lodi ex Catania, Genova e Parma attualmente svincolato che ha dichiarato:”Ascoli e Salernitana interessate? Non lo so se mi hanno cercato queste due squadre, ma per adesso non ho ricevuto alcuna chiamata o offerta né da questi due club, né da altre società. ” Sempre viva la pista che porta a Canini e all’ex Giorgi attualmente all’Atalanta.

Oggi pomeriggio  alle 17.30 in piazza Arringo, ci sarà la seconda festa del Picchio,  stand enogastronomici e stand con maglie  degli Ultras 1898, lL’incasso della vendita verra poi devoluto in beneficenza. Alle 17.30 il presentatore Angelo Camaiani farà salire sul palco tutte le squadre bianconere dai settori giovanili fino alla prima squadra che arriverà alle 19.30. Al termine ci sarà il concerto del gruppo ascolano ‘La Rua’. Nel corso della serata verrà premiato il tifoso più giovane, quello più vecchio e la miglior bandiera bianconera. Sara aperto anche il nuovo Ascoli Picchio Point in via Del Duca per tutte le delucidazioni sugli abbonamenti e sugli sconti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 322 volte, 1 oggi)