ASCOLI PICENO – Mattinata movimentata, quella del 7 settembre ad Ascoli. Un’autovettura, oggetto di furto, era inseguita dai carabinieri locali. Il veicolo, per sfuggire ai militari, ha imboccato all’improvviso via Oberdan contromano andando a sbattere contro un’altra macchina.

Sul posto sono giunti, oltre ai carabinieri, il personale sanitario del 118 per i soccorsi e la Polizia Municipale per ripristinare la viabilità interrotta in quel tratto a causa dei vari interventi.Un uomo, responsabile del furto, è stato fermato e sono in corso le operazioni di convalida dell’arresto.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti inerenti all’arresto e ai soccorsi del 118.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 762 volte, 1 oggi)