ASCOLI PICENO – Nella mattinata del 7 settembre si era verificato un inseguimento tra le vie del centro di Ascoli terminato in via Oberdan. Un 31enne pregiudicato ascolano era stato colto, dai carabinieri, alla guida di un veicolo rubato. Quest’ultimo aveva imboccato la via contromano andando a sbattere contro un altro veicolo. Il conducente del mezzo tamponato è rimasto lievemente ferito.

Il 31enne E. A. è stato portato nella caserma dei carabinieri dove è risultato avere vari precedenti nei furti di auto e spaccate a danno di bar e delle tabaccherie del territorio. E’ risultato responsabile anche di furto negli uffici del 118 dell’ospedale Mazzoni.

L’uomo è stato arrestato ed è a disposizione della Procura di Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 762 volte, 1 oggi)