SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un dito medio immortalato dalle telecamere. E’ quello di Luciano Agostini, rivolto ai parlamentari del Movimento Cinque Stelle, protagonisti di una protesta alla Camera durante la discussione del ddl Boccadutri riguardante i rimborsi elettorali ai partiti.

Al termine dell’intervento del grillino Danilo Toninelli sono state lanciate banconote false da 500 euro. Un gesto immediatamente stigmatizzato dalla presidente Laura Boldrini, che ha colto di sorpresa l’intero Pd.

E se Gianni Cuperlo è rimasto impassibile, non si può dire altrettanto di Agostini che ha rivolto vaffa ed altri censurabili inviti agli esponenti pentastellati.

Il video è stato pubblicato dalla pagina Facebook del Movimento Cinque Stelle Camera, ottenendo in poche ore migliaia di condivisioni e reazioni indignate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.583 volte, 1 oggi)