ASCOLI PICENO – Gigi Grassi è pronto al rientro. Dopo un infortunio che lo ha rallentato nelle ultime settimane, il fantasista toscano  è nuovamente a disposizione di Petrone.

“Vedo che ogni giorno arriva un nuovo giocatore. Stiamo facendo una squadra importante ma io vorrei ringraziare i giocatori che sono andati via e che hanno dato il loro contributo alla nostra promozione: Nardini, Chiricò, Mori, Mustacchio e gli altri sono stati importantissimi”

“Siamo molto carichi per il nostro esordio in serie B. Io ho voluto Ascoli proprio per andare in cadetteria e  ci siamo riusciti. Ci sono molte squadre attrezzate e molto forti. Avremo 4 partite in pochi giorni, sarà un tour de force

Continua Grassi: “speravo di andare in serie B già da qualche anno ma andarci con l’Ascoli è stato bellissimo. Il nostro obiettivo è la salvezza. Sarà importante mettere molto fieno in cascina anche se sappiamo quanto sarà difficile il campionato”

Grassi chiude con una dedica:”Voglio ringraziare mio padre Alfredo che è sempre stato con me e ha fatto aumentare la mia grande passione per il calcio”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)