ASCOLI PICENO -Il Presidente del Collegio di Garanzia del CONI, l’ex ministro Franco Frattini, ha respinto l’istanza cautelare presentata dalla Teramo Calcio volta all’ottenimento della sospensione in via cautelare, delle partite dell’Ascoli Picchio nel Campionato di Serie B, in merito alla conclusione del processo “Dirty Soccer che ha condannato il Teramo alla Lega Pro con penalizzazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)