SPINETOLI –  Forza Italia Giovani attacca l’Aministrazione Comunale di Spinetoli, rea di essere uscita dal Consorzio Universitario Piceno.

In una nota, Alessio Pagliacci, coordinatore dei Giovani Azzurri  ricorda che in “un’intera campagna elettorale per parlare di Università come mezzo di promozione del territorio. A Spinetoli tra il dire e il fare c’è di mezzo l’assenza totale di programmazione e gestione del bilancio comunale. Ed è così che l’amministrazione di Spinetoli a guida PD il 31\07 u.s. con la delibera di consiglio n.35 chiede di uscire dal Consorzio Universitario Piceno poiché, si legge nella delibera, a seguito dei tagli del Governo e della crisi economica l’ente non è più in grado di garantire i principali servizi sociali alla comunità. Fine nobile, ma è possibile che tale necessità sia emersa solo il 31\07 (ultimo giorno utile per l’approvazione del bilancio previsionale)??  E soprattutto è possibile che non erano disponibili altri capitoli di spesa da tagliare?”

Prosegue Pagliacci. ” Siamo ai nastri di partenza di un nuovo anno accademico e a centinaia di studenti del territorio non è garantito il diritto allo studio. Ci appelliamo ai rappresentanti degli enti soci del CUP affinché con assoluta celerità possano trovare una soluzione e garantire agli studenti già iscritti una continuità di studio nel territorio Piceno.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte, 1 oggi)