ASCOLI PICENO – Un gol fantasma può rovinare una partita? Certo che si. Lo si è visto ieri pomeriggio.

Certamente non può essere un alibi che scagiona completamente i bianconeri. La squadra di Petrone deve reagire da grande squadra qual’è.  Bisogna sempre trovare il coraggio di reagire ad una decisione ingiusta e ribaltare la situazione, anche per fare un regalo allo strepitoso pubblico bianconero,  da sempre assoluta garanzia di fedeltà alla causa.

Bisogna  portare a casa preziosi punti: il perchè è ovvio e si vede sempre alla lunga distanza.  C’è molto da lottare e il campionato è davvero infinito ed è necessario entrare in forma subito per ingranare la marcia.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 255 volte, 1 oggi)