ASCOLI PICENO – L’arte ci insegna che le avanguardie hanno dato le basi a nuove forme espressive che lo scorrere del tempo le ha consolidate in vere e proprie correnti artistiche.
Spesso nascono dal desiderio di far valere un’idea che rompe con i canoni prestabiliti, destabilizzando la prassi comune, ma che spesso si rivelano innovative perché nascono dalle menti incontaminate dei ragazzi che hanno la forza di dare vita alla propria fantasia senza intrappolarla in schemi rigidi, ma traendo da questi le nozioni necessarie per sviluppare nuovi linguaggi.
E’ questo il caso dell’arte urbana – street art – che si sta diffondendo in varie città di tutto il mondo. Abili giovani pittori prediligono i muri degli edifici cittadini sui quali far esplodere la loro fantasia con disegni colorati, di grandi dimensioni che donano vivacità ad ambienti severi.

L’arte contemporanea dei graffiti non va confusa con deplorevoli manifestazioni di vandalismo attuate su edifici storici o proprietà private con scritte o linee bizzarre prive di significato. Essa è una nuova forma di arte figurativa espressa su strutture pubbliche, in prevalenza edilizia popolare, che con colore e umorismo riqualificano zone marginali dei centri urbani.

Ad Ascoli l’associazione Defloyd, con il progetto “Arte Pubblica”, porta la street art tra le mura di travertino in un connubio di antico e moderno che ne esalta la ricchezza artistica della città.
Leonardo Faraglia, curatore del progetto, ha scelto due giovani artiste, Alice Pasquini e Francesca Mariani, per dipingere il muro che si trova alle spalle del Tribunale in via Cristoforo Colombo.

Dal 09 all’11 ottobre la street artist romana Alice Pasquini lavorerà sul muro di contenimento di via C. Colombo proponendo un disegno ispirato ad un mosaico rinvenuto nei pressi del Tribunale. Dal 12 al 14 ottobre sarà la volta dell’illustratrice ascolana Francesca Mariani che abbellirà il muro tra via C. Colombo e via della Rimembranza.

Domenica 11 ottobre dalle 16.00 alle 21.00, nell’area sottostante il muro, musica con Dj set di Piacentine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)