ASCOLI PICENO – importante risultato del Movimento 5 Stelle di Ascoli Piceno che ottiene nell’ultimo consiglio comunale l’approvazione sulla mozione inerente l’osservatorio sui rifiuti.

“È un passo molto positivo, un’apertura della maggioranza alle nostre proposte, e ringraziamo in tal senso la tessitura dei presidenti delle commissioni coinvolte, Cacciatori e Cappelli, e del presidente del consiglio Fioravanti.
Da minoranza, la nostra attività prevede oltre al controllo e alla critica la verifica di ogni possibilità di realizzare le nostre idee” dichiarano i rappresentanti pentastellati che ora potranno consolidare la loro proposta con una minuziosa osservazione sull’intero ciclo dei rifiuti, dalla situazione delle discariche alla gestione raccolta differenziata, con la consulenza di esperti e operatori per portare a conoscenza del sindaco e della giunta la reale situazione dei rifiuti. Avendo chiaro lo stato delle cose, si può procedere ad attivare misure di miglioramento per giungere all’ambito traguardo di “rifiuti zero”.

“Abbiamo apprezzato l’onestà intellettuale del sindaco che nel farci i complimenti per lo spirito costruttivo e propositivo non ha dimenticato di dire che da parte nostra non mancano le critiche all’amministrazione, fatte anche di interrogazioni consiliari e parlamentari, esposti, denunce.
Il sindaco sa che non gli faremo sconti, abbiamo lavorato per far capire che specie in questo momento di emergenza forse vale la pena provare ad affrontare il problema con spirito diverso”.

Qualche tensione con i consiglieri del Partito Democratico non ha destabilizzato la soddisfazione del Movimento che ribadisce: “ siamo fiduciosi che i lavori dell’osservatorio procederanno efficacemente con l’impegno di tutti, perché è un’occasione per provare a migliorare uno dei maggiori problemi del nostro territorio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 122 volte, 1 oggi)