MONSAMPOLO DEL TRONTO – Blitz dei carabinieri nella mattinata dell’8 ottobre. I militari di San Benedetto del Tronto in collaborazione con i colleghi di Monsampolo del Tronto hanno scovato una vera e propria serra di marijuana in un seminterrato di un magazzino situato nella zona collinare di Monsampolo del Tronto.

I carabinieri, da qualche tempo, tenevano sotto controllo la zona e due persone per movimenti sospetti. Il magazzino era in affitto a una delle persone tenute d’occhio. All’interno del seminterrato sono state rinvenute circa 270 piante di marijuana (ciascuna da un metro di altezza) e tutto il materiale utile per la coltivazione.

Le persone arrestate sono un 50enne sambenedettese e un 28enne albanese residente a San Benedetto del Tronto. L’accusa nei loro confronti è di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Ai due sono stati disposti i domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.607 volte, 1 oggi)