ASCOLI PICENO- Sconfitta per il Monticelli nel posticipo della settima giornata del girone F di serie D.  Gli ospiti passano per primi in vantaggio con un uno-due micidiale con Bisegna prima e il talento sotto osservazione Di Massimo. L’arbitro De Girolamo però ci mette del suo annullando un gol inizialmente dato per valido: imbarazzante il duetto con il suo assistente di linea, che aveva rilevato l’off-side. Altro errore nella ripresa con un gigantesco fallo di mano in area biancoverde non segnalato.

Nella ripresa cambia leggermente la musica, con i biancazzurri di casa che spingono cercando il pari. Arriva la rete della bandiera con il neo entrato Filiaggi. Il Monticelli ha avuto la palla del pari con un cross di Vallorani che ha percorso tutta la linea di porta senza che nessuno ha potuto deviare in rete. Gli uomini di S

Il tabellino.

MONTICELLIDi Nardo; Vallorani, Sosi, Stangoni (86′ Rega), Mancini; Alijevic, Minopoli ( 55′ st Filiaggi), Matinata; Petrucci, Galli, Margarita (69′ Gragnoli). All: Stallone

AVEZZANO : D’Avino; Valerio, Menna, Tabacco (58′ st Venditti), Felli; Sassarini, Kras (67′ Iommetti), Bisegna; Bittaye, Di Genova (74′st La Rosa), Di Massimo. All: Lucarelli

RETI: 27′ Bisegna (A), 29′ Di Massimo (A), 82′ Filiaggi (M)

AMMONITIPetrucci, Stangoni (M); Kras, Bisegna (A)

ESPULSIPetrucci (M)

Nel post partita il mister Stallone  afferma che ” ci hanno condannato le situazioni contrarie e la giornata storta. Il pareggio poteva starci  Qualcuno dei nostri non era in forma . Il fatto è che noi non siamo una corazzata e oggi la forza dell’avversario ha prevalso. Nel primo tempo siamo stati poco brillanti. Ma sono comunque sereno perchè la squadra c’è e non ci siamo montati la testa”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)