ASCOLI PICENO – Colpo criminale nella notte tra il 16 e 17 ottobre. Ignoti hanno rubato attrezzi e macchinari per l’edilizia e autocarri in due aziende della zona industriale di Marino del Tronto e Ascoli.

All’apertura i titolari e i dipendenti hanno fatto l’amara scoperta. Il valore complessivo del materiale trafugato si aggirerebbe intorno ai 600 mila euro.

I carabinieri stanno indagando sui furti per cercare di risalire ai responsabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 703 volte, 1 oggi)