ASCOLI PICENO –  Nella magnifica cornice del sestiere di Piazzarola, domenica 18 ottobre tra vessilli medievali l’ iniziativa della Picenum Tour, Chef on the Road, una degustazione di 5 finger foods preparati dalla Chef Sabina Tuzzi abbinati ai vini di azienda agricola Cameli Irene o le Bibite Paoletti. Inoltre c’è stata anche la possibilità di assaggiare l’Anisetta Rosati e il caffè Orlandi di Passion di Monsampolo del Tronto.

Prosegue quindi con successo il tour degli chef attraverso il territorio Piceno, un’iniziativa volta a promuovere quelli che sono i prodotti e le eccellenze del piceno, cercando di fare rete tra gli addetti ai lavori, e far vivere ai partecipanti un esperienza unica.

Gli organizzatori, della Picenum Tour associazione di promozione sociale che da diverso tempo cerca attraverso l’enogastronomia di far conoscere il territorio, ci raccontano l’esperienza che finalmente dopo aver attraversato tante zone del piceno è arrivata ad Ascoli.” Una serata che è andata molto bene, molte persone sono venute dalla riviera, peccato si siano creata la fila ma questo vuol dire che c’era davvero molta gente, abbiamo cercato di far vivere l’esperienza della degustazione sia del vino che dei piatti preparati dalla Chef Sabina Tuzzi, con l’accompagnamento della musica e in una location davvero bella come q uella del sestiere, quindi un’esperienza decisamente positiva. I prossimi appuntamenti organizzati dall’associazione inizieranno a breve con l’iniziativa ‘Una cucina per due’.”

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)