ASCOLI PICENO –  I bianconeri devono assolutamente fare punti, le due sconfitte consecutive non demorarizzano l’ambiente, Petrone è pronto a voltare pagina ma patron Bellini al termine della gara di domenica scorsa aveva visto poco entusiasmo nei giocatori. Questa sera però allo stadio Partenio , troveranno un Avellino in cerca di riscatto.

A dirigire il match sarà Valerio Marini della sezione di Roma 1, coadiuvato da  Pentangelo di Nocera Inferiore e  Raspollini di Livorno. Quarto Uomo sarà Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore.

Pronti a invertire la rotta, mancherà capitan Antonini espulso nel parapiglia finale contro il Crotone, convocato Nava che non si vedeva da un pò mentre rimangono fuori per scelta tecnica Pirrone, Cinaglia, Frediani e Del Fabbro.

Sono 22 i convocati di Tesser invece, recuperato Biraschi che torna dalla squalifica deve fare a meno di Nitriansky distorsione al ginocchio destro,Napol per un problema al retto addominale, Tutino per febbre, e Castaldo per squalifica.

 Questi i 20 bianconeri convocati da mister Petrone:  Lanni,Svedkauskas, Almici, Canini, Mengoni, Milanovic, Nava, Pecorini, Addae, Altobelli, Bellomo, Carpani, Giorgi, Grassi, Jankto,  Berrettoni, Cacia, Caturano, Perez, Petagna.
Probabili formazioni:
Avellino:Frattali, Biraschi, Ligi, Chiosa, Giron,arini, Gavazzi, Zito,Insigne, Tavano, Mokulu. All. Tesser
Ascoli: Lanni, Pecorini, Milanovic, Canini, Almici, Giorgi, Bellomo, Jankto, Berrettoni, Petagna, Cacia.All. Petrone
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)