MONTEDINOVE – Dopo Acquaviva Picena, San Benedetto del Tronto, Monsampolo, Ascoli Piceno e Grottammare il progetto “Camminate dei musei” ha realizzato la sua sesta tappa presso il “Museo archeologico delle tombe picene” recentemente inaugurato e che ha attirato l’attenzione dei partecipanti all’iniziativa proprio per le novità presenti al suo interno e proprio per il fatto di essere una struttura nuova.

La manifestazione, favorita dal bel tempo, ha vista la partecipazione di cittadini di ogni età che hanno accettato l’invito della Cooperativa DSA, promotrice del progetto “Camminate dei musei” ma anche dell’amministrazione comunale di Montedinove impegnata in questi giorni nella manifestazione “Sibillini in rosa” per la promozione della mela rosa dei Sibillini.

L’iniziativa organizzata dalla Cooperativa DSA, che si avvia alla conclusione, è finalizzata a promuovere la conoscenza di musei e strutture che sono fuori da grandi circuiti turistici e culturali ma che meritano di essere assolutamente valorizzati proprio per la loro ricchezza e per la loro importanza nel territorio.

Nei mesi scorsi, infatti, sono stati visitati il “Museo della pagliarola” di Acquaviva Picena, il “Museo di arte sacra” di San Benedetto del Tronto, il “Museo della cripta – Museo delle mummie” di Monsampolo, il “Museo della ceramica” di Ascoli Piceno ed il “Museo sistino” a Grottammare.

“Camminate dei musei” è un progetto promosso in collaborazione con l’AGCI Marche, con l’U.S. Acli Marche, con l’ASD Truentum e con l’Associazione ACCT e nei prossimi mesi sono in programma altre due camminate.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa, che è di carattere gratuito, ci si può rivolgere al numero 3939365509 oppure consultare la pagina facebook della Cooperativa Delta Servizi Amministrativi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)