Una delusione cocente per Valentino Rossi e i suoi sostenitori, un trionfo epocale per la televisione generalista e non. Il Gp di Valencia, epilogo del Motomondiale, si è confermato l’evento sportivo più atteso della domenica e di tutto il 2015.

In Italia quasi un televisore su due ha seguito la rimonta – solo sfiorata – del motociclista di Tavullia. Il dato più alto lo ha totalizzato Cielo, con 4,4 milioni di appassionati e il 22,19% di share. Subito dietro Mtv a 2,8 milioni e 13,3%, che trasmetteva la gara in simulcast per il chiaro.

Ottimo anche il dato del satellite. Sky ha infatti raccolto 2,1 milioni e il 10,63%. Per un totale di 9,3 milioni ed oltre il 46% di share.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)