ASCOLI PICENO – Doppia seduta di allenamento ieri all’Ecoservices alle 9:30 e alle 14:30. E poi la squadra e lo staff in ritiro all”Hotel Il Casale di Colli del Tronto , fino a domenica.

Al mattino il gruppo, diviso in due parti, ha svolto un lavoro di forza funzionale in palestra e, successivamente, si è trasferito sul campo per gli esercizi di trasformazione con cambi di direzione. A seguire Mister Mangia ha impegnato la rosa in un’esercitazione tattica. Nel pomeriggio, dopo il riscaldamento individuale e funzionale, la squadra ha svolto un lavoro tecnico tattico con fasi di gioco. Si sono allenati a parte Carpani e Giorgi, mentre Altobelli si è sottoposto alle terapie.

Gianluca Comotto, difensore del Perugia, ed ex bianconero nella stagione 2005/06, 2 gol in 31 presenze in quella stagione, ha parlato a Sky Sport degli obiettivi del club umbro: “Cercheremo di ottenere il massimo in un campionato così equilibrato, sappiamo che non è facile, ma dobbiamo centrare senza dubbio i play off promozione. – continua il difensore – Quest’anno cerchiamo di trovare la via del gol più rapidamente con meno fraseggio. Inoltre la difesa sta tenendo benissimo”. Trovare la via del gol è quello che dovrebbe fare anche l’Ascoli, a secco da 4 partite. Cacia è tornato a disposizione, la media gol dei bianconeri è di 0.8 a match, contro la 0,7 del Perugia, una media basa anche per il club umbro a quota 15 punti in classifica contro i 10 del picchio.

Il ceco Jankto è andato in gol con la sua Nazionale contro l’Olanda, convocato in Under 20 anche l’attaccante Petagna.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 287 volte, 1 oggi)