ASCOLI PICENO – Giornata importante quella di oggi con l‘inaugurazione  della sede universitaria “Sant’Angelo Magno” e dell’anno accademico 2015/16 della Scuola di Ateneo Architettura e Design “Eduardo Vittoria” dell’università di Camerino. Presenti all’appuntamento il sindaco di Ascoli Guido Castelli, il Rettore dell’Università di Camerino Flavio Corradini, il Direttore della Scuola di Architettura e Design Giuseppe Losco, il vicepresidente della Regione Marche Anna Casini, il presidente della Provincia di Ascoli Paolo D’Erasmo, il prefetto Graziella Patrizi, il presidente del CUP Achille Buonfigli, i consiglieri regionali Piero Celani e Peppino Giorgini.
“Oggi è davvero una bellissima giornata – afferma il primo cittadino Guido Castelli – con questa struttura aggiungiamo al sistema universitario regionale marchigiano una struttura importante che dà al sistema stesso solidità. Non è stato facile giungere alla fine di questo percorso, ma tutti gli amministratori regionali e locali hanno marciato verso la stessa direzione affinchè questo plesso si costituisse. Viviamo in un momento in cui le risorse a disposizione devono essere utilizzate al meglio. Il mio appello è a chi gestisce il sistema universitario della Regione di modo che esso possa dare un’offerta quanto più armonica e concreta. Il riferimento di tutto deve essere lo studente. Con la sede di Sant’Angelo Magno il sogno è diventato in parte realtà, ma questa realtà dovrà essere confermata e noi come Amministrazione faremo del tutto affinchè possa crescere nel tempo”.
Una struttura quella che ha visto la luce oggi, realizzata su 3000 metri quadrati di spazio disposta su tre piani, con aule e laboratori all’avanguardia. “Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile la nascita di questa sede universitaria – dichiara Flavio Corradini Rettore dell’Università di Camerino – qui dentro ci sono idee incredibili di crescita territoriale. Mi piacerebbe che tanti ragazzi affollassero questo plesso. Auguro a tutti gli iscritti un meraviglioso anno accademico”.  “Sono emozionata, questo è un luogo di cultura. Spero ci sia sempre una maggiore collaborazione tra l’Università e le amministrazioni”.
La giornata è stata ricca di appuntamenti: dopo il saluto delle autorità c’è stata la relazione ‘Università, Territorio e Sviluppo Economico’  del Direttore della Scuola di Architettura e Design Giuseppe Losco. La giornata inaugurale si è conclusa con l’esibizione della Compagnia dei Folli dal titolo ‘Lumen Scientiae’, aperitivo open air e Cineforum con la proiezione del film ‘Scusate se esisto’.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 128 volte, 1 oggi)