Apd Gemina -Bocastrum 2-1

Reti: 15’Poli (G). – .2’s.t. Capannelli (B), 24′ s.t.Mazzacane (G.)

Gemina: Tavoletti, Di Lorenzo, Casciotti,Nepi,Maroni,Mazzacane, De Angelis, Vittori,Poli,Brandozzi,Langiotti. All. Di Cesare

Note: Grande cornice di pubblico circa 200 gli spettatori.

ASCOLI PICENO- Nella partita più attesa della settima giornata le rosanero ascolane non deludono le aspettative e battono per due reti a uno le ragazze del Boca, per altro tutte ex Gemina. Capitan De Angelis infortunata parte dalla panchina ma il suo contributo sarà indispensabile.

Primo tempo equilibrato ma con il pallino del gioco in mano alle ragazze di mister Di Cesare che vanno in vantaggio a metà frazione, Di Lorenzo ruba palla e serve Poli davanti alla porta che non può sbagliare ed infila in rete. Il Bocastrum dopo un quarto d’ora di pressing si chiude in difesa senza concedere spazi.

Secondo tempo doccia fredda per la Gemina che subisce gol in contropiede realizza Capannelli. Poi le ascolane cambiano ritmo e la partita si svolge nella metà campo avversaria dopo diverse occasioni è Mazzacane di potenza ad infilare il definitivo due a uno servita bene da capitan De Angelis su punizione.

Dopo una bellissima parata di Tavoletti su Capannelli, il Bocastrum tenta il tutto per tutto anche il portiere di movimento ma la difesa della Gemina è impenetrabile e arriva il triplice fischio del direttore di gara.

La Gemina guida il girone a 21 punti prossimo match domenica 29 contro il 100Torri al Palagalosi di Monterocco alle ore 15.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)