ASCOLI PICENO – Dopo pochissimi mesi, Riccardo Ragni torna ad Ascoli, per sostituire l’infortunato Ivan Lanni, che dovrebbe averne ancora per un mese.

Presentato oggi, il giovane portiere dice di essere “felicissimo che l’Ascoli mi abbia richiamato, non me l’aspettavo ed è stato come tornare a casa, già da qualche giorno avevo iniziato a lavorare con la squadra e mi sono già inserito con facilità; è stata una gioia rivedere Lanni, che per me è come un fratello e un piacere conoscere Svedkauskas, un bravo portiere oltre che un bravo ragazzo.”

E la testa ovviamente è già a domenica dove “ci aspetta il Trapani, una gara delicata ma il nostro unico obiettivo è quello di toglierci prima possibile da questa posizione di classifica. Questa squadra è perfetteamente in grado di farlo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)