ASCOLI PICENO – Per Nicola Bellomo, Bari-Ascoli non sarà una partita come tutte le altre. Il centrocampista bianconero infatti, è nato a Bari e ha giocato nella squadra biancorossa per diversi anni.

“Per me sarà emozionante perché giocherò contro la squadra della mia città, ma potrei anche segnare e non esulterò per rispetto” dice, “Spero in una buona accoglienza. Bari è una piazza importante e calorosa che pretende tanto. Quando ci ho giocato  non erano tempi facili, adesso stanno andando forte, ma noi andiamo a giocarcela.”

Per l’Ascoli non è certo un periodo positivo. “Lo sappiamo, siamo partiti in ritardo, ma con due vittorie si risale. Non ho difficoltà a partire da qualsiasi posizione e provo sempre ad andare al tiro. Se giochiamo come le ultime partite possiamo fare risultato. Prima o poi il gol arriverà , e sicuramente mi sbloccherò presto.  Giocare al San Nicola è molto bello ed è un motivo in più per fare bene”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)