ASCOLI PICENO – I bianconeri di mister Mangia proseguono la  preparazione  all’Ecoservices, stamattina al rifinitura a porte chiuse allo stadio in vista dell’importante gara di domani  con la Salernitana, a dirigere il match in programma  alle 15:00 all’Arechi di Salerno, sarà Luigi Nasca della sezione di Bari coadiuvato da Simone Di Francesco della sezione di Teramo e Dario Cecconi di quella di Empoli. Quarto Uomo sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma 1.

Si sono allenati a parte Canini, Giorgi, Cacia, Carpani e Antonini lavoro in palestra e terapie per i cinque bianconeri, sempre a riposo Lanni. Il Giudice Sportivo, con riferimento alla gara Ascoli-Ternana, ha comminato alla Società bianconera un’ammenda di € 4.000,00 “a titolo di responsabilità oggettiva, per avere omesso di intervenire al 47′ st affinché i raccattapalle non assumessero un atteggiamento ostruzionistico lanciando sul terreno di giuoco due palloni” – così si legge nella nota diffusa. Una giornata di squalifica è stata inflitta a Bright Addae, Alberto Almici e Luigi Giorgi, tutti giunti alla quinta ammonizione da inizio stagione. Entrano in diffida Grassi e Bellomo, che vanno ad aggiungersi a Perez, Milanovic e Pecorini. Nella Salernitana in dubbio Davide Moro, tornerà però titolare Colombo sulla fascia destra.

C’è un pò di Ascoli nella Salernitana ricostruita da l’ex direttore dell’Ascoli Fabiani, ci sono diversi ex arrivati tutti nella stagione del fallimento del ex Ascoli Calcio, Manolo Pestrin,Manuel Scalise e Alberto Bianchi (oggi responsabile della Primavera granata), attualmente  in campo solo Pestrin. C’è anche il portiere Mirko Ronchi, secodno ai tempi di Pazzagli nella stagione 2013-14 in Lega Pro. Tra i bianconeri invece ex di turno è Gigi Grassi, il fantasista acquistato dai granata ma in realtà subito ceduto in prestito al Pontedera per due stagioni.

L’Ascoli di Mangia non ha mai vinto in trasferta, le due formazioni sono appaiate a 17 punti e una vittoria sarebbe fondamentale per allungare, nei precedenti storici tra le due squadra, i match  in terra campana si è disputato 12 volte., 5 le vittorie per i granata, 4 dell’Ascoli 4 e 3 pareggi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)