ASCOLI PICENO –  Il Monticelli annienta l’Isernia e lo fa sul finire della gara, per 4 reti a 0. Per la squadra di Stallone si tratta  di un’importante tassello per l’ambita salvezza. I biancazzurri sono a quota 23 punti. Per gli ascolani si tratta di un importante ritorno alla vittoria tra le mura amiche: il successo mancava dallo scorso settembre. L’Isernia ha giocato in 9 per le espulsioni del portiere Capozzi e di Mingione. Un espulso anche tra i padroni di casa, si tratta di Simone Gesuè.

Il tabellino:

MONTICELLI: Di Nardo, Canali, Vallorani, Sosi, Stangoni, Alijevic, Petrucci (87′ Oddi), Gesuè, Filiaggi (75′ Poli), Margarita, Battilana (61′ Galli). A disposizione: Silvaggio, Monaco, Ippolito, Funari, Giorgi, Antonelli. Allenatore: Stallone

ISERNIA: Capozzi, Sabatino, Tuccia, Simonetti, Fontana (76′ Cantoro) , Ruggieri, Mingione, Capezzuto, Evacuo (76′ Mancino), Panico, Saltarin (58′ Evangelista). A disposizione: De Rossi, La Torre, Cirillo, Cantelmo, Pepe, Terracciano. Allenatore: De Bellis

Marcature: 72′ Galli, 80′ Margarita (R), 83′ Petrucci, 86′ Galli.

Espulsioni: 78′ Capozzi, 87′ Gesuè, 87′ Mingione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 203 volte, 1 oggi)