Serie C girone B
Gemina-Cus Macerata 2-2
Reti:5’Poli(G.) – 29′ Bacaloni (M.)- 5′ s.t. Fiorentini (M)- 28’s.t. De Angelis (G.)

ASCOLI PICENO- Un Macerata sempre agguerrito ferma la Gemina che però mantiene la vetta a 25 punti. Le ascolane partono subito bene con uno spettacolare gol di Poli che infila al volo sotto al sette con una parabola imparabibile, un preciso rilancio di Tavoletti che aveva attraversato tutto il campo.

Dopo alcune occasioni e un palo di De Angelis il Macerata prende fiducia ma Tavoletti sfodera delle parate eccezionali prima su Fiorentini e poi su Bacaloni. A fine primo tempo un rimpallo su punizione favorisce Bacaloni che sbatte su una palla spazzata che finisce così in rete.

Tutto da rifare quindi nel secondo tempo che però vede il vantaggio del Macerata con un tiro preciso di Fiorentini dopo un bel dribbling. Partita che sembra trascinarsi cosi verso la fine ma il mister della Gemina Di Cesare decide di utilizzare Di Lorenzo come portiere di movimento ottima intuizione perché dai suoi piedi nasce l assist per capitan De Angelis che con un diagonale ravvicinato realizza il prezioso pareggio.Si poteva fare molto di piu ma il Macerata si dimostra sempre un ottima formazione piena di esperienza.

Classifica – 25  Gemina, 21  Cantine Riunite Civitanova 1996  17  CUS , Bocastrum , 15 Sporting , 12 PCuprense 1933, Spes Valdaso  , 7  Porto San Giorgio  , 6 : La Fenice  , 1  100 Torri,0  Piceno United .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)