ASCOLI  PICENO – La sala “Docens Scatasta” in Piazza Roma, gentilmente concessa dall’amministrazione comunale che ha patrocinato l’iniziativa, ospiterà sabato 19 dicembre a partire dalle ore 16 la nona  tappa del “Gran Prix regionale di burraco” dell’U.S. Acli Marche, manifestazione che sta richiamando giocatori provenienti da tutto il territorio regionale.

Dopo le prime 8 gare del Gran Prix regionale, la graduatoria vede al comando Massimiliano Mosca (con 401 punti), seguito da Katia Vecchioni (381), Rita Pandolfi (2289), Adrio Maraschio (282), Giancarlo Costantini (278), Simonetta Ippoliti (277), Titti Gioietta (199), Valerio Moscatelli (193), Carmen Santini (169) e Alberta Capocaccia e Wilma Latini (158).

Prima di Ascoli Piceno il “Gran Prix regionale di burraco” dell’U.S. Acli Marche ha fatto tappa in diversi centri ossia Lapedona, Recanati, Porto Potenza, Pergola, Ostra, Castorano, Falconara e Frontone, questa penultima tappa (la nona su dieci in totale) sarà molto importante per la determinazione della graduatoria finale.

In totale sono 330 le persone che stanno partecipando all’iniziativa e che hanno partecipato almeno ad una tappa della manifestazione, segno che la stessa ha fatto centro e riesce a coinvolgere giocatori di ogni età e di vari centri della Regione Marche.

Tornando alla manifestazione in programma sabato ad Ascoli per le iscrizioni e per eventuali informazioni ci si può rivolgere allo staff organizzativo Max (3667347500), Carla (3389398632), Silvia (3387657179), Anna (tel. 3470943233) o Pier Luigi (335/7548616).

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 83 volte, 1 oggi)