BERGAMO – L’ex calciatore bianconero Cristiano Del Grosso, attualmente al Bari, si è schiantato contro uno degli alberi di Viale Giulio Cesare a Bergamo. L’incidente è avvenuto intorno alle 6 del mattino, nelle vicinanze dello stadio “Azzurri d’Italia” . L’ambulanza subito sul posto ha portato il giocatore all’ospedale Papa Giovanni XXIII. Il giocatore ha riportato la frattura di due costole, del setto nasale e altri traumi facciali.

Secondo le ricostruzioni il calciatore di Giulianova,  era da solo al volante di un’auto che sarebbe finita contro un’albero. Il giocatore aveva militato nell’Ascoli nella stagione di Serie A 2005/06 con il tecnico Marco Giampaolo che poi lo portò con lui anche a Siena e a Cagliari.

Nel pomeriggio il giocatore ha subito un intervento chirurgico maxillo facciale per frattura pluri-frammentaria del setto nasale. La società del Bari ha fatto sapere che l’intervento è perfettamente riuscito. Il giocatore presenta inoltre fratture composte di alcune costole senza danni toraco addominali importanti e delle fratture di alcuni processi trasversi di tre vertebre cervicali per le quali sarà necessario l’uso di collare ortopedico per circa 20/30 giorni. Il decorso post operatorio prevede ora il ricovero ospedaliero per circa 7/10 giorni prima di dare inizio alla fase riabilitativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)