ASCOLI PICENO – Si riapre il mercato e l’Ascoli si affaccia alla finestra invernale con alcune scelte da fare, 27 giocatori in rosa sono troppi, alcuni andranno via come anticipato già da tempo.

Ci sono alcuni giocatori dal futuro incerto, come Tripoli messo fuori rosa da Petrone, Nava sceso solo una volta in campo,  De Grazia che  non è mai sceso sul terreno di gioco, Frediani che sta trovando spazio solo ora col il modulo preferito di mangia che prevede gli esterni di centrocampo. Quest’estate sono stati mandati via due esterni di grande qualità come Mustacchio e Chiricò ma proprio per questo la società si starebbe attrezzando per portare in bianconero  il centrocampista Giovanni La Camera del Pavia, secondo Tuttomercatoweb.com per vincere la concorrenza di Catania e Juve Stabia, l’AAscoli avrebbe offerto al  calciatore un biennale. Il Pavia ha messo fuori rosa il calciatore, uno dei prezzi pregiati del mercato estivo e starebbe cercando di cederlo, il Catania è sulle sue tracce ma il centrocampista si era trasferito a Pavia per stare vicino alla moglie che lavora a Milano.

Ieri è ripresa la preparazione all’Eco Services la preparazione dei bianconeri, in vista del prossimo match col Novara in programma sabato 19 Dicembre alle ore 15.

Dopo il riscaldamento funzionale, esercitazioni tecniche, partite a tema, esercitazioni sulla potenza aerobica e in una partita a campo ridotto. Si sono allenati a parte, Carpani,  Canini,  Bellomo,  Cacia, Antonini e Giorgi. Terapie per Ivan Lanni e Daniele Altobelli.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)