ASCOLI PICENO – In vista dell’importante gara di domani contro il Novara (ore 15, diretta web su Piceno Oggi) in casa Ascoli parla Mister Devis Mangia.

“Noi proviamo sempre a fare risultato. Dobbiamo indirizzare tutte le energie alla partita e alle prossime gare. Ci siamo concentrati su du noi per fare bene, con tutto il rispetto verso l’avversario”

Continua il tecnico bianconero: ” Dobbiamo imparare dai nostri errori. A Salerno si è visto qualcosa di positivo, purtroppo non il risultato. Ci aspetta un trittico non facile e sicuramente non ci risparmieremo”

“Posso confermare il rientro di Cacia, Carpani e Altobelli” dice Mangia, ” mentre Antonini, Lanni e Pirrone sono fuori, con quest’ultimo che è alle prese con un risentimento muscolare.

E  proprio nel giorno del ricordo del grande Costantino Rozzi, Mangia dice che “è una persona che ha fatto l’Ascoli, un protagonista indiscusso e cercheremo di onorarlo e cercheremo di conquistare la vittoria nel suo nome”.

“Vorrei dimostrare” dice Mangia “che le scelte di mercato erano giuste e il mio pensiero è indirizzato a questo per dimostrare il valore. Novara è squadra importante, forte, in forma, con giocatori di qualità, ma noi diremo la nostra”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 225 volte, 1 oggi)