MONSAMPOLO DEL TRONTO – Blitz dei carabinieri nella serata del 21 dicembre. I militari della stazione di Monsampolo del Tronto hanno arrestato un 28enne marocchino.

Il ragazzo si trovava ai domiciliari dopo che a giugno era stato fermato per un furto ai danni di un albanese a Spinetoli. Lo straniero non si era fatto trovare durante i recenti controlli e il Tribunale di Ascoli ha deciso per la carcerazione.

Il 28enne è stato portato dai carabinieri di Monsampolo del Tronto nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 207 volte, 1 oggi)