ASCOLI PICENO – Blitz dei carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno. Sei persone sono state arrestate e altre sette denunciate a ridosso del Natale. L’operazione “Notte Bianca” è stata effettuata per contrastare i furti e gli spacci di droga sul territorio.

Durante la notte di Natale si è conclusa la latitanza di Pierluigi Ciabuschi che si era reso irreperibile fin dal primo dicembre. I militari hanno catturato l’uomo presso la propria abitazione. Stava festeggiando la festività con la propria famiglia. Ciabuschi non ha opposto resistenza e ha affermato che si sarebbe costituito a giorni. Deve scontare una pena definitiva di nove anni per reati connessi con lo spaccio di stupefacenti.

Sono stati assicurati alla giustizia anche i responsabili della rapina al “Brecciarol Bar” avvenuta il 25 settembre. Nell’arco di una settimana era stata eseguita l’identificazione dei soggetti coinvolti con relativa denuncia. Era stata recuperata anche l’intera refurtiva consistente in un grosso quantitativo di Gratta e Vinci. Sono stati disposti i domiciliari a F. C., 24enne rumeno e il 28enne, anch’esso rumeno, N. M. (residenti a Civitanova Marche). Sempre alla vigilia di Natale i carabinieri di Sant’Elpidio a Mare hanno denunciato un 40enne del luogo per evasione degli arresti domiciliari.

Alle prime luci del 25 dicembre i militari del Norm di Ascoli hanno eseguito vari ordini di carcerazione per pene passate in giudicato e scaturite anche da pregresse attività d’indagine e hanno individuato e arrestato Cristiano Chiossi (classe 1969) che sconterà una pena di un anno e 7 mesi di reclusione per reati relativi agli stupefacenti, Silvano Serafini (classe 1968), che dovrà scontare una pena definitiva di due anni e 6 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio. E’ stato anche denunciato per possesso di oltre 30 grammi di cocaina. Arrestato anche Paolo Armillei (classe 1963) che dovrà scontare una pena definitiva di due anni e 4 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio.

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale sono state denunciate quattro persone per guida in stato di ebrezza alcolica, una per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e un’altra per guida senza patente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.329 volte, 1 oggi)