ASCOLI PICENO – I pompieri ascolani sono impegnati fin dalle prime ore del 12 gennaio nell’hinterland ascolano a causa delle raffiche di vento. L’11 gennaio era stata anche un’altra giornata impegnativa per gli interventi.

Sul territorio sono state segnalate cadute di rami, alberi, cornicioni e tegole a causa del forte vento. Alcuni danni sono stati recati a varie autovetture. Parte della segnaletica è stata danneggiata dalle raffiche. Diversi fusti sono monitorati dai pompieri a causa della loro vicinanza a cavi del telefono o elettrici.

Un palo della luce è caduto ad Ascoli, tempestivo l’intervento degli addetti dell’Enel per la rimozione e riparazione dell’inconveniente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)