ASCOLI PICENO – Nel quadro delle attività di soccorso pubblico l’ufficio controllo del territorio della Questura di Ascoli Piceno, tramite le volanti impegnate nell’arco delle ultime 24 ore, ha esplicato numerosi interventi finalizzati a rimuovere vari ostacoli che impedivano una  circolazione stradale sicura.

A causa delle condizioni atmosferiche anomale (caratterizzate da un’elevata ventosità) i siti stradali cittadini di Ascoli e dintorni erano stati letteralmente invasi da rami anche di dimensioni notevoli, cassonetti e bidoni della raccolta rifiuti.

Gli uomini della Polizia, in collaborazione con i Vigili del Fuoco in alcune occasioni, hanno provvedevano a rimuovere gli ostacoli assicurando così una circolazione stradale nei limiti della sicurezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)