ASCOLI PICENO- A margine di controlli sul territorio effettuati dai carabinieri di Ascoli Piceno è stata segnalata una donna all’autorità giudiziaria. Una 50enne di Ascoli è stata sorpresa a spendere una banconota di 20 euro risultata contraffatta.

Dalla tracciatura del numero seriale è saltato fuori che la banconota era appartenente a uno stock in circolazione già dal 2002 nella zona di Taranto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.367 volte, 1 oggi)