ASCOLI PICENO – Anche il territorio Piceno celebra la “Giornata della Memoria” in ricordo delle vittime dell’Olocausto con tutta una serie di iniziative che si svolgeranno nel territorio nell’arco di una settimana e che avranno come protagonisti principali le giovani generazioni. Il significativo e ampio programma è stato presentato a palazzo San Filippo dalla Consigliera Provinciale Valentina Bellini, l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di San Benedetto Luca Spadoni, il Sindaco di Colli del Tronto Andrea Cardilli e il Vice Sindaco di Monsampolo Massimo Narcisi, che hanno ringraziato la Provincia per la sua azione di raccordo e valorizzazione della ricorrenza.

“Rinnovando la positiva esperienza dell’anno scorso anche nel 2016ha dichiarato la Consigliera  Valentina Bellini – abbiamo inteso, interpretando lo spirito del nuovo Ente di Area Vasta, dare rilievo in maniera unitaria come territorio alla ‘Giornata della Memoria’ in sinergia con i Comuni, mettendo in evidenza le molteplici attività ed eventi organizzati in ricordo della Shoah. Lo scenario internazionale è caratterizzato da gravi conflitti legati anche a questioni etniche e religiose: pertanto la ‘Giornata della Memoria’ è sempre attuale invitando alla fraternità tra i popoli contro ogni forma di odio e discriminazione. Segnalo l’open day delle biblioteche del circuito provinciale Sip che si svolgerà sabato 30 gennaio con l’apertura straordinaria o la realizzazione di iniziative legate alla Shoah”.

A Colli del Tronto, mercoledì 27 20.30 presso la Sala Giachini lettura di brani con i bambini della scuola elementare e alle ore 21 proiezione del film “Jona che visse nella Balena” di Roberto Faenza, a cura dell’Associazione Ermocolle.

A Monsampolo , sempre mercoledì alle 8.30, presso il Teatro Comunale proiezione del film “Schindler’s list – La lista di Schindler”, a seguire incontro con il Maresciallo Mario Melozzi, cittadino Monsampolese deportato.

A San Benedetto Lunedì 25 alle 9 presso il Teatro Concordia proiezione del Film “Train de Vie” di Radu Mihaileanu, al termine della proiezione dialogo con gli studenti con lo storico Costantino Di Sante. Mercoledì 27 alle 9 presso il Teatro Concordia Saluto del Sindaco Giovanni Gaspari e a seguire proiezione del Film “Rosenstrasse” di Margarethe Von Trotta, al termine della proiezione dialogo con gli studenti con Franco Rina giornalista di La7 e direttore del festival “CinemadaMare”. Infine dal 27 gennaio al 10 febbraio presso la Sala Consiliare, Mostra “Lager” a cura dell’ANED

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 128 volte, 1 oggi)