ASCOLI PICENO – Blitz dei carabinieri di Ascoli. Sono stati arrestati due 40enni ascolani, P.M. e V.M., responsabili di furto in danno di alcuni clienti del bar “Al Decumano” ad Ascoli.

I due approfittando dello svolgimento di una serata danzante in occasione del Carnevale operavano una sistematica opera di borseggio in danno dei portafogli e borselli, momentaneamente lasciati incustoditi dai clienti. Immediatamente scoperti da alcuni avventori, grazie all’immediato arrivo della pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ascoli Piceno, ai due è stata impedita la fuga.

La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire la refurtiva nella sua interezza che i due avevano cura di custodire sulle loro persone per evitare di “dare nell’occhio”. In particolare una delle borsette era stata avvolta intorno ad una felpa per poterne asportare il contenuto in tutta tranquillità all’esterno del locale.

I due sono stati arrestati e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posti in regime di arresti domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.289 volte, 1 oggi)