ASCOLI PICENO –   Ecco Suleyman Jallow, l’ultimo acquisto del mercato invernale dell’Ascoli.  L’attaccante, classe 1996 proviene dall’Olympia Agnonese in serie D e ha una storia molto particolare alle spalle.

“E’s tata una trattativa importante perchè l’Ascoli mi stava seguendo. Con l’Agnonese ho disputato un buon campionato con loro, mi sono trovato bene. Posso giocare sia da punya centrale che da esterno alto in un 4-3-3

Il giovane “farà la spola tra la Primavera e la prima squadra. Voglio crescere e mi metto a disposizione di tutti. I mister hanno fiducia in me e voglio imparare ancora per portare in alto l’Ascoli. Abbiamo un bel gruppo e ci sono tanti giocatori importanti. Il mio idolo? Cristiano Ronaldo. Nel mio paese non è facile giocare ma io ho sempre voluto diventare un calciatore. Per me sarebbe importante anche fare un solo gol, sarebbe il massimo”.

Interviene anche il socio del sodalizio bianconero, Giuliano Tosti che ha voluto chiarire la posizione del presidente Francesco Bellini, che ha ventilato l’ipotesi di un addio alla presidenza bianconera:” Bellini ci lascia sempre sulle corde e per noi è uno stimolo in più. Lui lavora molto sulla psicologia dei suoi collaboratori. Di certo la squadra non risentirà di queste voci.  Noi dobbiamo fare bene anche in trasferta, e a Brescia sarà dura ma dobbiamo risalire la china”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 349 volte, 1 oggi)